"La produzione di Jameson deriva da un lavoro di squadra al completo e non sarebbe stata raggiunta senza l'ingresso della Famiglia a Midleton ".

A parte il dolce aroma di Angels Share, c'è qualcos’altro nell’aria nella Distilleria di Jameson Midleton. Le parole di Kevin O'Gorman catturano lo spirito unico del lavoro di squadra che scorre in Jameson dal grano al bicchiere.

Il ruolo di Kevin come Capo dell’invecchiamento è reso possibile solo dal fatto che "tutti vanno in un’unica direzione". Trovare le botti, seguire il corretto svolgimento del processo di invecchiamento e prendersi cura del whiskey, durante l’intero periodo in cui è nelle botti: tutto ciò è reso più leggero dal duro lavoro di molte persone. Kevin è orgoglioso del livello di impegno dimostrato dal suo team, "dal momento in cui varcherete le porte della distilleria questo entusiasmo, dinamismo e impegno per la qualità diventa subito evidente". Come il suo collega Ger Buckley, che ricopre il ruolo di bottaio di Midleton, il ruolo di Kevin richiede una profonda conoscenza del legno delle botti in cui invecchia Jameson. La sua sensibilità per tutte le fasi del processo risulta evidente quando considera il viaggio che le botti compiono in 150 anni. Da una foresta della Galizia, nel Nord della Spagna, fino alle segherie di Baralla, alla lavorazione che avviene a Jerez, a “quel giorno speciale dell’anno” quando le botti raggiungono i cancelli della distilleria di Midleton. Un calendario di appuntamenti che uomini come Ger e Kevin aspettano come fossero Natale. Come ambasciatore del marchio, Kevin rappresenta la famiglia Jameson su un palcoscenico internazionale e affettuosamente ricorda un incontro con un fan di Jameson in una recente visita al Chicago Whisky Festival. "Arrivati in albergo abbiamo deciso che avremmo preso un Jameson al bar. Mentre aspettavamo, un altro cliente ordinava 'Jameson e ghiaccio per favore'. Ho viaggiato oltre 3.000 miglia attraverso il mondo e il primo drink ordinato da qualcuno davanti a me era un Jameson – incredibile. "Non è uno che di solito ama pavoneggiarsi usando il nome Jameson, Kevin è chiaramente un uomo estremamente orgoglioso del legame cha ha sia con il proprio mestiere che con il famoso whiskey che produce.

Kevin O’Gorman Video

Come Responsabile dell’invecchiamento di Jameson, il ruolo di Kevin richiede una grande conoscenza delle botti in cui Jameson matura. La sua sensibilità per tutte le fasi del processo risulta evidente quando considera il viaggio che le botti compiono in 150 anni. Da una foresta della Galizia, nel Nord della Spagna, fino alle segherie di Baralla, alla lavorazione che avviene a Jerez, a “quel giorno speciale dell’anno” quando le botti raggiungono i cancelli della distilleria di Midleton. Un calendario di appuntamenti che uomini come Ger e Kevin aspettano come fossero Natale.


Scopri la nostra storia dal grano al bicchiere.

Le porte della distilleria sono sempre aperte.