Cocktail

Made in USA: Jameson B52

Sei pront* per scoprire il drink made in USA più scenografico di tutti? Già, perché anche l’occhio vuole la sua parte e con il cocktail B52 vai sul sicuro. Una stratificazione esteticamente appagante, colori sgargianti e un gusto avvolgente: la ricetta del B52 è pronta per stupirti e lasciarti a bocc… occhi aperti.

Cosa ti serve

Ingredienti

  • 20 cl di Crema di Whiskey preparata con Jameson Irish Whiskey
  • 20 cl di liquore al caffè
  • 20 cl di Triple Sec
  • ⅔ Parte Crema di Whiskey preparata con Jameson Irish Whiskey
  • ⅔ Parte liquore al caffè
  • ⅔ Parte Triple Sec
Dettagliato

Procedimento

  1. Bisogna assolutamente rispettare la stratificazione originale: per prima cosa partire con il versare il liquore al caffè nel bicchiere da shot.

  2. Adagiare sopra la crema di whiskey, aiutandovi con un cucchiaino e facendo in modo che i due strati del B52 drink non si mischino.

  3. Infine, aggiungere l’ultimo strato di Triple Sec.

Informazioni su questo cocktail

Tre strati colorati, intensi e variegati per il tuo B52: ingredienti e ricetta non vogliono far altro che valorizzare la presentazione del B52 cocktail di fronte ai tuoi amici. Rimarranno di stucco di fronte all’estetica appagante di questo cocktail… ma stai attento a non mischiare gli strati!

Le fiamme del B52 cocktail: come si beve

Il B52 proviene dagli USA, e dal 2004 al 2011 ha fatto parte dei cocktail ufficiali riconosciuti dall’IBA. Utilizzare un bicchiere da shot o comunque un bicchiere stretto è fondamentale per dare il giusto valore ai tre strati che lo compongono. Come si beve? Va bevuto tutto d’un fiato, e se ami il rischio puoi anche rendere il B52 un cocktail infiammato. Ma su questo non ci prendiamo alcuna responsabilità…